Un piatto di terra e di acqua, che unisce la tradizione agricola delle valli luinesi a quella della pesca praticata sul Lago Maggiore.INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 250 gr. di pesce misto (tinca, trota lavarello), 250 gr. di salsiccia di maiale, uno spicchio d’aglio, 100 gr. di cipolle, 2 kg. di verze, burro, brodo di pesce, sale e pepe. PreparazioneAffettare sottili la cipolla ed aglio, farli imbiondire nel burro in un’ampia casseruola. Aggiungere prima la salsiccia farla rosolare, quindi il pesce. Coprire con una foglia di verza per mantenere l’umidità e far insaporire, salare e pepare e aggiungere del brodo di pesce per ammorbidire. Tagliare le verze ed aggiungerle a carne e pesce; bagnare ancora con brodo e coprire con un coperchio. Far cuocere fino a quando le verze non risulteranno morbide. tempo 1/2 ora + 1 ora di cotturadifficoltà costi bassostagione tutto l’anno

LA TUA TESTIMONIANZA »

Le vostre TEstimonianze
Al momento non ci sono Testimonianze.