Nelle valli del Luinese, in particolare in Val Veddasca salendo però da Luino, si trova un luogo meraviglioso, davvero da non perdere per chi è alla ricerca di atmosfere d’altri tempi: Curiglia con Monteviasco. Un comune con meno duecento abitanti, di cui solo una dozzina residenti nella località di Monteviasco. Questa indicazione dà già l’idea del tipo di esperienza che si può compiere in questo luogo, un vero e proprio viaggio nel passato. Il borgo di Curiglia è aggrappato al versante del monte Gradisea e quasi si confonde e mimetizza con esso, con i tetti delle case in beola ed i muri delle case in pietra locale che si sposano perfettamente con l’ambiente. Da qui è possibile raggiungere in circa 20 minuti di cammino la località Piero, un nucleo che conserva splendidi mulini settecenteschi per la macina del grano, oltre a splendidi vicoletti che meritano di essere esplorati. Il nucleo di Monteviasco è invece raggiungibile da Curiglia solo a piedi attraverso una lunga mulattiera di circa 1400 gradini, o attraverso una pittoresca funivia che offre un panorama unico. Giunti a Monteviasco l’aria che si respira è ancora più densa di passato e tradizione: i vicoli raccontano le storie delle persone che qui hanno vissuto la dura vita di montagna.

LA TUA TESTIMONIANZA »

Le vostre TEstimonianze
Al momento non ci sono Testimonianze.