Arolo è una pittoresca frazione del comune di Leggiuno, al quale venne aggregato nel 1927 dopo che per quasi cent’anni costituì un comune indipendente. Affacciato sul lago, il borgo conserva tipiche viuzze strette e ripide, dove è bello passeggiare alla scoperta di angoli pittoreschi. Un luogo ricco di poesia e suggestione, che attira molti turisti proprio per la sua particolare accoglienza. Non sono solo le vie del centro ad affascinare, ma anche la spiaggia, dove riposarsi e rilassarsi con una vista meravigliosa del Lago Maggiore. Arolo è anche luogo di storia e cultura. Scavi archeologici hanno permesso il ritrovamento nell’area “Le rupi”, sopra il borgo, di importanti reperti che testimoniano la presenza di abitati antichi in questa zona: qui il clima è molto favorevole, mite, e la posizione del luogo venne considerata particolarmente adatta all’insediamento di un villaggio. All’interno del borgo merita una visita la chiesa Parrocchiale dei S.Carlo e Pietro Martire ed è sicuramente consigliata una passeggiata tra il verde delle colline, per godere dello splendido panorama che il lago offre: diversi sentieri permettono di raggiungere le diverse frazioni gustando queste magiche atmosfere.

LA TUA TESTIMONIANZA »

Le vostre TEstimonianze
Al momento non ci sono Testimonianze.