Accade spesso di percorrere la solita strada senza guardarsi attorno, dando per scontato che proprio lì accanto non ci sia nulla di interessante o di bello. Ma basta davvero una piccola deviazione per essere colti da piacevoli sorprese. E’ proprio questa la sensazione che lascia il Parco Increa di Brugherio, se si pensa che il polmone verde più grande di Brugherio e del circondario sorge proprio accanto alla tangenziale! La zona Increa è ancora molto verde e, accanto alle ben conservate cascine, sorge il Parco, su una vecchia cava di sabbia e ghiaia attiva dagli anni Sessanta. Nel 1985 il comune di Brugherio decise di riqualificare l’area e, in collaborazione con alcuni cavatori privati, iniziò i lavori per la realizzazione di un parco comunale della superficie di 33 ettari con un laghetto artificiale al suo interno (grande quasi la metà dell’intera area), ampie aree a prato e zone boschive. Nel corso degli anni si sono susseguiti altri lavori che hanno dotato il parco di percorsi ciclo-pedonali, parcheggi, un chiosco bar attrezzato, un anfiteatro all’aperto, due aree per il barbecue e un’area giochi per i più piccoli. Il laghetto offre uno scenario inaspettato, di quiete totale e permette di passeggiare nel verde a poche centinaia di metri dal centro abitato. Una curiosità: il parco ospita un Guinness, la panchina in plastica riciclata più lunga del mondo, che misura ben 25 metri.

LA TUA TESTIMONIANZA »

Le vostre TEstimonianze
Al momento non ci sono Testimonianze.