Mariano Comense è una cittadina dalle origini antiche, provate dalle numerose testimonianze rimaste sul territorio. Sono stati infatti rinvenuti reperti del paleolitico e necropoli romane, ma l’importanza di Mariano continuò nel corso della storia, passando per le diverse epoche. Durante il Medioevo la cittadina fu borgo fortificato e ricca pieve ed è a questo periodo che possono essere fatte risalire alcune delle chiese di Mariano, come il Battistero di S.Giovanni Battista, che conserva ancora parzialmente le forme romaniche, e la chiesa di S.Stefano, completamente ricostruita nel corso dei secoli. Gioiello dell’arte romanica da non perdere è la chiesetta di S.Martino, di antichissima fondazione, che conserva affreschi affascinanti e unici, legati alle storie di S.Martino e a scene di martirio; la posizione della chiesetta, all’interno di una corte rurale, rende l’atmosfera ancora più poetica. A parte le chiese, Mariano Comense può mostrare al viaggiatore un centro storico accogliente, con i resti del palazzo comunale medievale, e diverse ville, tra cui Villa Sormani. L’edificio fu costruito a partire dal 1712 e fu residenza della famiglia Marlian; attualmente di proprietà comunale, vi si svolgono mostre ed eventi culturali in uno scenario suggestivo. Dove l’arte ospita arte, verrebbe da dire.

LA TUA TESTIMONIANZA »

Le vostre TEstimonianze
Al momento non ci sono Testimonianze.