Due laghi in uno: questo appare il lago di Annone dall’alto. Effettivamente la penisola di Isella in territorio di Civate si allunga come un corridoio fino a lambire il territorio di Annone dal quale è separato da un canale d’acqua. Anticamente questo era un passaggio strategico per gli scambi commerciali e per il passaggio degli eserciti, tanto che, probabilmente i romani, vi costruirono un ponte del quale rimangono oggi solo le fondamenta sommerse e qualche blocco affiorante nei periodi di secca del lago. Il lago di Annone si presta a tranquille passeggiate panoramiche grazie alle piste ciclopedonali che lo circondano. I riflessi nelle sue acque lisce e brillanti sono meravigliosi, soprattutto al tramonto.

LA TUA TESTIMONIANZA »

Le vostre TEstimonianze
Al momento non ci sono Testimonianze.