Brivio è una graziosa cittadina di origini contadine che nasce sulle rive dell’Adda. Sul suo territorio sono disseminate diverse cascine, alcune risalenti addirittura al 1700. I briviesi conservano gelosamente, e al contempo valorizzano, questo patrimonio strizzando l’occhio al passato e proiettandosi verso il futuro. La storia di Brivio è, infatti, simile a quella delle acque del suo fiume: così come l’Adda scorrendo si rinnova di continuo, così questo borgo si reinventa assiduamente per tenere il passo coi tempi. La Brivio del Terzo Millennio ha strutture ricettive che parlano diverse lingue, una motonave elettrica che consente di navigare l’Adda e una comoda pista ciclabile che costeggia tutto il fiume fino a Milano. Il lungofiume di Brivio è uno dei più belli lungo il tratto nord dell’Adda; l’aspetto pacifico e pigro del fiume in questo luogo invoglia alla pace e alla meditazione. Nel centro storico i pittoreschi vicoli riportano invece indietro nel tempo, alla Brivio che doveva conoscere Cesare Cantù, storico e letterato vissuto nel 1800 che qui nacque e che ne narrò descrizioni e racconti legati all’infanzia. Il meno famoso fratello di Cesare, Ignazio Cantù, tanto era legato alla sua terra che dedicò un libro alle “Vicende della Brianza”. La casa dei Cantù è ancora visibile e visitabile e conserva intatto lo studio e alcuni oggetti da essi utilizzati (http://www.cesarecantu.it/). Non poteva mancare l’uso delle nuove tecnologie: chi possiede un dispositivo mobile può farsi virtualmente guidare in un itinerario alla scoperta di questa parte di Brianza da Cesare Cantù, storico e letterato italiano vissuto nel 1800 che a Brivio nacque e di cui scrisse descrizioni e racconti legati all’infanzia. Sembra di vederlo, il Cantù, con un cappello di carta che gioca alla battaglia intorno alle mura del castello o di trovarlo in meditazione mentre contempla lo scorrere lento dell’Adda all’altezza della palude. E c’è da scommettere che da vero briviese apprezzerebbe questa trasformazione 2.0.

LA TUA TESTIMONIANZA »

Le vostre TEstimonianze
Al momento non ci sono Testimonianze.